> Moda Uomo – JE SUIS L’AMOUR ph. Alessandro Massarini

IT Magazine propone un editoriale moda uomo, ambientato nelle terre marchigiane, devastate dal terremoto.

Un moderno ed elegantissimo Cupido, romantico e decadente, ci apre le porte del suo cuore, mostrando i suoi sentimenti e la loro natura. Li enfatizza attraverso una spettacolare location: una villa abbandonata del ‘700 che si trova nella regione Marche. L’editoriale Moda Uomo, dal titolo Je Suis l’Amour, ridisegna i tratti somatici del nuovo uomo e del suo guardaroba che lo accompagnerà dall’Inverno alla Primavera 2017. La Moda anche come denuncia sociale, nelle terre devastate dal terremoto ed abbandonate a se stesse.

Volumi asciutti ma non costrittivi. I cappotti e le giacche assumono tagli più comfort, pur rimanendo accostati al corpo, la linea della spalla è leggermente spiovente, destrutturata e di taglio impeccabile. Si allarga il volume sul giro vita nei capispalla, spesso arricchiti da cinture realizzate con lo stesso tessuto del cappotto o della giacca, che diventa una “vestaglia” da indossare fuori casa, senza snaturane la formalità. I colli sono a lancia o sciallati, piccoli e sobri.

Il pantalone si asciuga, si allunga e si riproporziona, il punto vita si alza.

Il toco di stile sono le bretelle da indossare sopra ai gilet o sopra alle giacche.

Grande ritorno dello scacco che sposa nuove varianti colore.

Materiali pregiatissimi: lane pettinate e cachemire. Spettacolare il cappotto in cammello di Homand con collo sciallato a cintura, must della stagione.

photography & styling: ALESSANDRO MASSARINI

mua: FRANCESCA PIAMPIANI

assistente sul set: ROBERTO PIGNATARO

modello: DAVIDE GRILLI

TORNA AL NUMERO


 

Leave A Comment

Share
Share